martedì 24 maggio 2016

Ministero dell’Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione – Fondo Asilo Migrazione ed Integrazione 2014-2020 "Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (MSNA)"



Ministero dell’Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione
Fondo Asilo Migrazione ed Integrazione 2014-2020
Qualificazione del sistema nazionale di prima accoglienza dei minori stranieri non accompagnati (MSNA)
SOGGETTI AMMISSIBILI
Possono presentare domanda a valere sul presente bando i seguenti soggetti:
  • Enti locali come definiti dal DLgs 267/2000 o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  • Regioni/Province autonome o loro singole articolazioni purché dotate di autonomia finanziaria;
  • Enti pubblici;
  • Fondazioni, Associazioni e ONLUS, Cooperative e Consorzi operanti nel settore di riferimento dell’Avviso, e che non svolgano attività inerenti l’adozione di minori e/o l’affidamento familiare.
I progetti potranno essere presentati in forma singola o tramite un partenariato composto da non più di 6 soggetti.
OBIETTIVI DEL BANDO
Il presente bando è finalizzato a qualificare il sistema nazionale di prima accoglienza di minori non accompagnati attraverso l’erogazione, di servizi ad alta specializzazione per l’accoglienza temporanea.
ATTIVITA’ FINANZIABILI
Le proposte progettuali dovranno dimostrare di avere come considerazione primaria il superiore interesse del minore e prevedere la realizzazione di interventi che includano almeno l’erogazione dei seguenti servizi:
  • Trasferimento di MSNA, a cura degli operatori delle strutture di accoglienza, dai luoghi di arrivo/rintraccio e ingresso presso i centri;
  • Prima accoglienza e risposta ai bisogni materiali;
  • Informazione e supporto legale propedeutici all’avvio delle procedure di identificazione, accertamento della minore età, affidamento/nomina tutore, richiesta della protezione internazionale e ricongiungimento familiare;
  • Assistenza sanitaria e supporto psico-sociale, in considerazione dello stato di vulnerabilità dei MSNA;
  • Trasferimento dei MSNA dalle strutture temporanee di prima accoglienza verso altre soluzioni di accoglienza di secondo livello (SPRAR) finalizzate all’autonomia;
Le attività dovranno essere realizzate nel territorio di una singola Regione o Provincia autonoma.
All’interno di ciascuna proposta progettuale dovranno operare équipe multidisciplinari i cui membri siano dotati di almeno 3 anni di esperienza nell’ambito dell’accoglienza e assistenza in favore di MSNA.
Per le specifiche rispetto alle azioni da realizzare e le dimensioni (numero di beneficiari ecc.) degli interventi si rimanda al testo integrale del bando.
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Lo stanziamento complessivo relativo al presente bando è pari a 51.138.000€.
Il costo totale di ogni progetto non potrà superare i 2.556.900€.
Il soggetto proponente potrà concorrere con risorse proprie fino a un massimo del 50% del costo complessivo del progetto.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La richiesta di contributo dovrà essere presentata online tramite apposita modulistica disponibile sul sito dedicato al Fondo Asilo Migrazione ed Integrazione.
SCADENZA
20 giugno 2016

Nessun commento:

Posta un commento