mercoledì 11 maggio 2016

Fondazione Cariplo – ATTIV-AREE Nuova vita per le aree interne

  
SOGGETTI AMMISSIBILI
I progetti dovranno essere presentati da un partenariato costituito da almeno due soggetti:
  • un ente privato non profit;
  • un ente pubblico.
Si specifica che il presente bando è finalizzato alla realizzazione di attività di sviluppo di aree specifiche. I soggetti proponenti dovranno quindi essere enti rappresentativi del territorio di riferimento.
OBIETTIVI DEL BANDO
Il presente bando intende sostenere progettualità finalizzate alla riattivazione e all’aumento dell’attrattività delle aree interne (come indicate sul sito dell’Agenzia per la Coesione Territoriale) in Regione Lombardia e nel Verbano Cusio Ossola, riducendone l’isolamento e favorendo buone pratiche di ritorno. Il bando in particolare intende promuovere lo sviluppo locale sostenibile, valorizzando le risorse ambientali, economiche, sociali e culturali del territorio, nonché legami di collaborazione, solidarietà e appartenenza.
ATTIVITA’ FINANZIABILI
Il bando si suddivide in tre fasi:
I FASE – Call for ideas
II FASE – Co-progettazione strategica
III FASE – Realizzazione
Questa prima fase prevede l’individuazione di una o due idee progettuali localizzate in Aree Interne che soddisfino i seguenti requisiti.
Per Lombardia:
  • territorio continuo e/o omogeneo;
  • presenza di almeno il 50% della superficie territoriale complessiva classificata come Comune “periferico” e/o “ultraperiferico”;
  • numero di residenti compreso tra 10.000 e 40.000 unità al 31/12/15.
Per provincia del Verbano Cusio Ossola:
  • territorio continuo e/o omogeneo;
  • presenza di almeno il 50% della superficie territoriale complessiva classificata come Comune “intermedio” e/o “periferico” e/o “ultraperiferico”.
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Lo stanziamento complessivo disponibile ammonta a 10 milioni di euro.
Per la realizzazione dell’intervento potrà essere richiesto un contributo fino ad un massimo di 4,5 milioni di euro e in ogni caso non superiore al 70% dei costi complessivi del progetto.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Le domande dovranno essere presentate online compilando l’apposito modulo disponibile nell’area riservata del sito di Fondazione Cariplo.
SCADENZA
30 giugno 2016 (I Fase – Call for Ideas)

Nessun commento:

Posta un commento