martedì 22 marzo 2016

Regione Lombardia e Unioncamerelombardia – Bando a favore di progetti per il commercio equo e solidale



SOGGETTI AMMISSIBILI
I progetti dovranno essere presentati da un partenariato costituito da almeno tre Organizzazioni del commercio equo e solidale (disciplinate dalla l.r. 9 del 30 aprile 2015) in possesso dei seguenti requisiti:
·      sede operativa in Regione Lombardia
·      possesso dell’attestazione rilasciata da uno dei seguenti enti:
-      AGICES/Equogarantito
-      AssoBotteghe
-      Fairtrade/TransFair Italia
OBIETTIVI DEL BANDO
Il presente bando si propone i seguenti obiettivi:
·      migliorare l’informazione e l’accesso da parte del consumatore ai prodotti del commercio equo e solidale
·      integrare e mettere in rete le Organizzazioni di commercio equo e solidale tra loro e con i soggetti economici e ed istituzionali del territorio
·      sostenere la crescita economica e sociale delle produzioni sostenibili e dei progetti per l’accesso al mercato da parte dei produttori biologici e a filiera corta
·      migliorare il posizionamento competitivo sul mercato dei soggetti che operano nel settore del commercio equo e solidale e favorire l’integrazione con altri operatori economici
ATTIVITA’ FINANZIABILI
I progetti dovranno interessare ed essere diffusi in almeno tre territori provinciali e riguardare una delle seguenti linee di intervento:
Linea A – Attività di formazione per gli operatori delle Organizzazioni di commercio equo e solidale
Linea B – Iniziative culturali, azioni di sensibilizzazione e di educazione al consumo anche a livello scolastico
Linea C – Attività per la valorizzazione sul mercato dei prodotti del commercio equo e solidale e per il rafforzamento dei canali di vendita
Linea D – Organizzazione e partecipazione a fiere del commercio equo e solidale
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Lo stanziamento complessivo è pari a 150.000 €.
I massimali di contributo sono suddivisi nel seguente modo:
Linea A – importo complessivo del progetto: non inferiore a 5.000 €; contributo massimo: 7.000 €; co-finanziamento da parte dell’ente erogante non superiore al 70% dei costi complessivi del progetto
Linee B-C-D - importo complessivo del progetto: non inferiore a 10.000€; contributo massimo: 25.000 €; co-finanziamento da parte dell’ente erogante non superiore al 50% dei costi complessivi del progetto
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
I progetti dovranno essere presentati in modalità tramite il portale Telemaco
SCADENZA
I progetti potranno essere presentati a partire dal 18 aprile 2016 fino al 19 maggio 2016

Nessun commento:

Posta un commento