venerdì 24 luglio 2015

Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – SOSTEGNO AI GIOVANI TALENTI



Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – SOSTEGNO AI GIOVANI TALENTI
SOGGETTI AMMISSIBILI
Possono presentare un progetto a valere sul presente bando i seguenti soggetti del terzo settore (sia in forma singola che associata):
  • Associazioni di promozione sociale
  • Cooperative sociali
  • Organizzazioni di volontariato
  • Fondazioni
  • Enti morali, ecclesiastici e Associazioni con finalità statutarie in linea con quelle del bando
I soggetti proponenti dovranno inoltre dimostrare il possesso dei seguenti requisiti:
  • essere legalmente costituiti da almeno 5 anni
  • aver realizzato attività analoghe a quelle finanziabili dal presente bando negli ultimi 3 anni ed in almeno 5 regioni italiane
  • aver ottenuto finanziamenti per un importo complessivamente pari a ad almeno il doppio del contributo richiesto per la realizzazione di interventi analoghi negli ultimi 3 anni
OBIETTIVI DEL BANDO
Il bando ha la finalità di sostenere iniziative che consentano ai giovani di valorizzare le proprie esperienze e competenze anche nel campo dell’innovazione tecnologica.
ATTIVITA’ FINANZIABILI
Il bando non contiene indicazioni specifiche in merito alla tipologia di attività finanziabili, i destinatari diretti delle azioni devono però essere in ogni caso giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni.
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Lo stanziamento complessivo è pari a 2.500.000 €.
La richieste di contributo non potrà essere inferiore a 50.000 € e superiore a 150.000 €.
In ogni caso il contributo ministeriale non sarà superiore al 75% dei costi totali di progetto, dovrà quindi essere garantito un co-finanziamento da parte del soggetto richiedente pari ad almeno il 25% dei costi di progetto, percentuale che dovrà essere composta per almeno la metà da risorse proprie già disponibile e per la restante quota da risorse umane e strumentali.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
I progetti dovranno essere presentati tramite procedura informatizzata. Maggiori dettagli sono disponibili sul sito del Dipartimento della Gioventù
SCADENZA
21 settembre 2015