lunedì 22 settembre 2014

Commissione Europea – DG Imprese e Industria – Prodotti di turismo culturale transnazionale e Turismo e accessibilità per tutti



Commissione Europea – DG Imprese e Industria – Prodotti di turismo culturale transnazionale e Turismo e accessibilità per tutti
SOGGETTI AMMISSIBILI
Possono presentare un progetto a valere sul presente bando entità giuridicamente costituite in uno degli Stati Membri dell’Unione Europea attive nel settore di pertinenza del bando e ricomprese in una delle seguenti categorie:
  • autorità governative e loro o associazioni (attivi a livello, locale, regionale, nazionale e/o internazionale)
  • istituzioni educative, fornitori di formazione nel campo del turismo, centri di ricerca
  • organizzazioni che si occupano di gestire gli spostamenti dei manager e le loro reti/associazioni
  • agenzie turistiche e tour operator e loro associazioni
  • camere di commercio e organizzazioni similari e le loro associazioni
  • enti non profit e ONG organizzazioni della società civile, organizzazioni che si occupano di disabili e di beneficenza
  • associazioni nazionali, europee e/o internazionali che si occupano di turismo
  • enti pubblici e privati (es: PMI)
Per la partecipazione al bando è prevista la costituzione di una partnership. Il bando è suddiviso il due temi (si specifica che è possibile presentare un progetto a valere su entrambi) che seguono regole differenziate:
Tema A - partnership composta da almeno 5 soggetti provenienti da 5 differenti paesi, includendo almeno 1 autorità pubblica e 2 PMI
Tema B partnership composta da almeno 3 soggetti, includendo almeno 1 autorità pubblica 1 ente di formazione nell’ambito del turismo (università, scuole - vocational trainers providers – ecc…) 1 camera di commercio/organizzazione di categoria o rete di industrie e artigiani attivi nel settore
OBIETTIVI DEL BANDO
Il presente bando è suddiviso in due tematiche principali:
A: Turismo Culturale – sotto questa priorità il bando intende supportare la cooperazione trans-europea per creare prodotti trans-nazionali innovativi, capitalizzando l’eredità culturale e industriale europea nell’ottica di contribuire alla diversificazione dell’offerta turistica europea e alla ripresa economica e alla creazione di posti di lavoro nelle aree in declino.
B: Modelli di Capacity Building per l’Imprenditoria e il Management del Turismo Accessibile – supporto dello sviluppo e della fornitura di modelli di capacity building per imprenditori e manager del turismo
ATTIVITA’ FINANZIABILI
Tema A – le azioni dovranno concentrarsi principalmente sullo sviluppo di nuovi prodotti e/o sulla loro promozione
Tema B – in questo caso le azioni dovranno tutte essere orientate verso la definizione del modello di capacity building meglio descritto nella sezione dedicata agli obiettivi. Si specifica che la promozione degli stessi dovrà essere parte integrante delle azioni.
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Tema A – lo stanziamento complessivo e pari 1.000.000 €. Ogni progetto potrà ricevere al massimo 250.000 €
Tema B – lo stanziamento complessivo e pari 650.000 €. Ogni progetto potrà ricevere al massimo 180.000 €
Per entrambe le linee è previsto un co-finanziamento massimo pari al 75% dei costi ammissibili
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Il progetto dovrà essere presentato esclusivamente in formato elettronico secondo la procedura disponibile alla pagina dedicata della Commissione Europea, insieme al testo integrale del bando
SCADENZA
21 ottobre 2014

mercoledì 10 settembre 2014

Fondazioni comunitarie - nuovi bandi



Segnaliamo alcuni nuovi bandi pubblicati dalle Fondazioni Comunitarie nel corso del periodo estivo.
Raggruppiamo in un unico post le informazioni con i link di rimando ai siti ufficiali delle Fondazioni stesse

Microerogazioni 2014 – stanziamento complessivo: 40.000 € - Scadenza 31 dicembre 2014.

Settore di intervento: Servizi alla persona: disagio economico e marginalità sociale; sostegno alle famiglie in difficoltà; sostegno a soggetti svantaggiati; assistenza agli anziani e supporto alle famiglie; interventi di supporto alle famiglie dei malati.
Stanziamento complessivo: 320.000 € - Scadenza: 20 ottobre 2014.

Stanziamento complessivo: 10.000 € - Scadenza: 19 settembre 2014.

Settori di intervento: assistenza sociale e socio-sanitaria; tutela promozione e valorizzazione del patrimonio di interesse artistico e storico; attività culturali di particolare interesse sociale; tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente.
Stanziamento complessivo: 300.000 € - Scadenza: 22 settembre 2014

Settori di intervento: Assistenza sociale, emergenza lavoro, emergenza alimentare; progetti  per la promozione di attività culturali: manifestazioni, mostre, pubblicazioni, progetti su cultura e territorio
Stanziamento complessivo: 200.000 € - Scadenza: 30 settembre 2014


Bando 2014/1 – Tutela e valorizzazione del patrimonio culturale – stanziamento complessivo: 105.750 € -Scadenza: 7 ottobre 2014
Bando 2014/3 – Attività sportive per soggetti svantaggiati - stanziamento complessivo: 40.000 € - Scadenza: 7 ottobre 2014
Bando 2014/4 Tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente – stanziamento complessivo: 40.000 € - Scadenza: 7 ottobre 2014
Bando 2014/5 – Contrasto al disagio e alla dispersione scolastica - stanziamento complessivo: 26.300 € - Scadenza: 7 ottobre 2014
Bando 2014/6 – Socio Assistenziale - stanziamento complessivo 284.250 € - Scadenza: 7 ottobre 2014
I Bando Fondo Pagani – Archivi Biblioteche Musei – stanziamento complessivo: 50.000 € - Scadenza: 31 ottobre 2014
Microerogazioni 2014 – stanziamento complessivo: 17.900 € - Scadenza: 20 novembre 2014

Settori di intervento: assistenza sociale e socio sanitaria; tutela, promozione e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico; promozione della cultura e dell’arte; tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente
Stanziamento complessivo: 350.000 € - Scadenza:17 ottobre 2014.
Finalità del bando: Sostenere attività ludico- ricreative- socializzanti che attirino giovani di territorio rivolte a bambini e/o ragazzi e/o adulti e/o anziani; sostenere nuove creatività in attività ludico-sportive; sostenere azioni mirate alla creazione di progettazioni/opportunità di lavoro.
Stanziamento complessivo: 50.000 € - Scadenza : 10 ottobre 2014

Settori di intervento: assistenza sociale; tutela e valorizzazione delle cose di interesse artistico e storico; Tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente.
Stanziamento complessivo: 500.000 € - Scadenza: 15 ottobre 2014

Stanziamento complessivo: 50.000 € - Scadenza: 22 settembre 2014.

martedì 9 settembre 2014

Commissione Europea – COSME - Diversificare l’offerta di prodotti e servizi turistici – Prodotti di turismo transnazionale sostenibile 2014



Commissione Europea – COSME - Diversificare l’offerta di prodotti e servizi turistici – Prodotti di turismo transnazionale sostenibile 2014
SOGGETTI AMMISSIBILI
Possono partecipare al presente bando enti pubblici o privati legalmente costituiti in uno stato membro dell’Unione Europea o in uno dei paesi partecipanti al programma COSME (paesi EFTA, paesi candidati, ecc…):
  • autorità pubbliche
  • istituzioni formative (incluse le università)
  • destination management organisations
  • agenzie viaggi e tour operator
  • camere di commercio
  • enti non profit (incluse le ONG)
  • organizzazioni internazionali attive nel settore del turismo
  • federazioni e associazioni che operano tra diversi stati
  • PMI attive nel settore del turismo
  • organizzazioni (a livello nazionale, regionale e locale) che operano nel settore della promozione del turismo
  • enti pubblici e privati che si occupano principalmente di turismo
Il progetto dovrà essere presentato da una partnership composta da minimo 5 partner provenienti da almeno 4 paesi. Almeno due partner dovranno essere PMI e almeno un partner dovrà essere un’autorità pubblica (a livello nazionale, regionale o locale).
OBIETTIVI DEL BANDO
Obiettivo del presente bando è il supporto di progetti che promuovano il turismo internazionale, stimolando la competitività dell’industria del turismo e incoraggiando la diversificazione dell’offerta di prodotti e servizi turistici anche in un’ottica sostenibile. In particolare il bando intende co-finanziare progetti che sviluppino un’offerta turistica basata su sport e wellness correlata al turismo marittimo, montano e/o rurale.
ATTIVITA’ FINANZIABILI
Le attività progettuali dovranno essere ricomprese nelle seguenti tre aree:
  • sviluppo e rafforzamento sostenibile dei prodotti turistici tramite la realizzazione di offerte turistiche concrete e l’agevolazione del loro assorbimento nel mercato di riferimento anche al termine del periodo di co-finanziamento da parte della Commissione Europea
  • promozione e aumento della visibilità dei prodotti del turismo transnazionale sostenibile attraverso attività di promozione e comunicazioni comuni
  • favorire le partnership pubblico-privato e l’integrazione delle aziende e delle autorità pubbliche che si occupano di turismo all’interno del ciclo di approvvigionamento dei prodotti del turismo transnazionale
ENTITA’ DEL CONTRIBUTO
Lo stanziamento complessivo è pari a 1.000.000 €.
Il contributo massimo concedibile è pari a 250.000 € corrispondenti al massimo al 75% dei costi di progetto ritenuti ammissibili.
MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
Il progetto deve essere presentato tramite apposita procedura disponibile sulla pagina dedicata del sito della Commissione Europea insieme al testo integrale del bando e alla modulistica.
SCADENZA
7 ottobre 2014